MENU CLOSE

La scuola all’impegno sociale e politico G. La Pira

CHI SIAMO

La scuola diocesana per la formazione all’impegno Sociale e Politico “Giorgio La Pira”, tra le prime istituite in Sicilia, da circa trent’anni propone percorsi formativi, seminari, incontri culturali e momenti di dialogo e di confronto su temi in materia di dottrina sociale della Chiesa, geopolitica, cooperazione per la pace tra i popoli, tutela della vita e della dignità della persona, migrazioni, accoglienza e protezione internazionale. Sulla scia del pensiero e delle opere di Giorgio La Pira, fornisce saperi e conoscenze con l’obiettivo di educare alla politica intesa come il più alto esercizio per il bene comune e alla formazione di una generazione di cittadini colta, sobria e appassionata.

L’attività della scuola, promossa dai direttori che si sono succeduti alla sua guida e sostenuta dal padre conciliare S. E. Mons. Salvatore Nicolosi e dai Vescovi di Noto Mons. Giuseppe Malandrino, Mons. Mariano Crociata e Mons. Antonio Staglianò, nel corso degli anni ha svolto ininterrottamente una funzione di sensibilizzazione e di educazione alla buona politica e ad una cittadinanza attiva e responsabile.

Membri del comitato scientifico e organizzatore sono: Sac. Don Salvatore Cerruto, prof. Claudio Saita, dott. Tonino Solarino, dott. Vincenzo Grienti, dott.ssa Laura Malandrino, prof. Salvatore Vaccarella, prof. Giuseppe Cataudella, prof. Salvatore Latino.

 

OBIETTIVI FORMATIVI

La politica come vocazione e non come ricerca di un tornaconto personale; come attenzione ai poveri, agli sfruttati e agli emarginati; orientata alla ricerca della prossimità e del dialogo con tutti nel rispetto delle diverse identità culturali; la valorizzazione della città come luogo dove le persone entrano in contatto con le istituzioni comunali e la politica amministrativa.

 

I DESTINATARI

I giovani, gli studenti universitari e delle scuole secondarie superiori, le persone impegnate in politica e nelle istituzioni, gli operatori socio-assistenziali, i volontari che operano nelle comunità parrocchiali e nelle associazioni umanitarie, dirigenti e funzionari della pubblica amministrazione e del settore privato, giornalisti e operatori dell’informazione.

 

PROMOTORI E PARTNER

Insieme all’Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro, promotore principale delle attività organizzate dalla scuola socio-politica è la Fondazione san Corrado. Tra gli enti con cui la scuola ha collaborato in questi anni anche il III Forum permanente su Pace, Alimentazione e Ambiente. Numerosi, inoltre, i partner coinvolti nelle diverse iniziative: la Caritas diocesana, i Comuni della Diocesi di Noto e il Comune di Firenze, l’Università degli Studi di Catania, l’Université Catholique du Graben, l’Université di Reims, l’Università di Messina, i movimenti, le associazioni e la stampa cattolica nazionale e locale.